PULITZER PREMUDA 2015 FOTOGRAFIA N.19

al calar della sera in baia

Commenti

Metafora della (mia) vita:
Forte il bisogno di rimanere aggrappata, stringo sicura con tutte le dita...
Da qui osservo colorate sfumature di un mare tranquillo.
Ma una nube minaccia con la sua vasta ombra...
Mi affretto che è morbida luce,
Lascio la presa che ormai brucia e m'immergo vibrando fino alla riva.

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.