Premuda naviga di bolina nel Golfo di Squillace

Usciamo all'alba dal golfo di Taranto accompagnati da un mare favorevole e una commoda brezza estiva, in vista Crotone e Capo Rizzuto. Squillace ci accoglie come sempre, con un pizzico di vento sulla punta dell'onda che si arrampica sulla murata. In effetti anche sopra la murata: una ha scavalcato il mascone ed è precipitata sullo spray hood e sul bimini come una cascata, pensavo si squarciasse il tendalino! Filiamo veloci verso un'altra notte di navigazione, vento variabile tra i 26 e 30 nodi, in serta saremo all'ingresso dello Stretto di Messina, prossima sosta Tropea arroccata.

http://www.youtube.com/watch?v=H6TcjiGFEPM

Commenti

con una descrizione così, fai venir voglia di imbarcarmi!!!!

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.